PAZYRYK

.......... Ť un punto d'arrivo!

Scegliere un nome e' abbastanza facile, rispettarlo
e' assai impegnativo e quindi coraggioso!!
Con questo allungo la mano a chi ha la passione di perdersi
nella Mitologia Orientale, che gioisca nel guardare i simboli,
i colori di un tappeto favoloso!
Amici, amatori e ricercatori!
Il tappeto orientale sporavvive magnificamente grazie alla sua
storia ricca di avvenimenti, ricca di testimonianze artistiche
mutate nei percorsi storici.
Molti disperatamente cercano di ridurre il tappeto orientale ad
uno straccio colorato con i disegni fatti casualmente.
Non e' cosi.
L'importanza del tappeto annodato Ť viaggiare armoniosamente
dall'estremo oriente a quello vicino, immaginando tutto il percorso
storico, i mutamenti, i conflitti, le invasioni, l'emigrazioni
forzate o volute, le poesie filosofiche, le architetture, le
miniature, etc....
Tutto cio' e' il linguaggio espressivo di frammenti di una storia
millenaria messo a mosaico, attraverso la danza della mani, sul
telaio del tappeto. Tutto cio' e' la ricchezza generosa del tappeto
orientale, che abbellisce e arricchisce l'umorismo.
I petali sorridenti dei fiori, gli uccelli mitici che salutano
l'aurora, i cammelli che lasciano le loro impronte sulle dune di
sabbia. La danza del vento che, accarezzando i papaveri rossi, se
ne va.....
L'ombra di un albero solo, rifugio felice per qualcuno che fugge
dalla rabbia del sole battente.
Decine e decine dei motivi che abbracciano un tappeto.

 Il fascino del tempo passato.......! 

........... si dice che venga da un popolo barbaro, e sia pure, non ho ambizioni, ma non v'Ť nulla di barbaro nel mio aspetto. L'arcobaleno nella sua bellezza non ha i colori che illuminano la mia veste. Il tempo crudele mi fa impallidire ogni giorno e allontana dalle mie gote il fiore della gioventý. Ora in alto, ora in basso, questo Ť il mio destino, mi si vede a corte e nei luoghi sacri. Onoro invero anche la tavola illustre dove mi soffermo senza avere fame............ 

PAZYRYK 

Tappeti persiani e orientali antichi, rari, tribali Esposizione: via F.lli Calandra, 7 Torino 

Tel. - Fax 011.19715193 Cell. 39 338 8463222

 

Torna indietroTorna indietro